Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Botanica’ Category

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il nettare che va per la maggiore in questo periodo in lombardia / Monza e Brianza è quello di una pianta che si chiama Robinia e precisamente Robinia pseudoacacia (si tratta di una leguminosa).

E’ una pianta di origini americana ne esistomo in america molte specie mi pare 20 , qui da noi è la pseudoacacia a farla da padrona.

In Italia la trovate un pò ovunque dal livello del mare fino a più di 1.000 metri (oltre 1.500 al sud).
E’ una specie rustica, con minime esigenze, capace di sopportare la siccità estiva. Possiamo dire che è una pianta infestante? (altro…)

Annunci

Read Full Post »

 un prato fiorito …….le api scelgono il tarassaco e i fiorellini blu, penso sia Veronica Chamaedrys…?

Read Full Post »

 Fiore di Campo

Le Api producono il miele utilizzando il nettare dei fiori e la melata, il polline invece lo raccolgono e lo usano a scopo alimentare come fonte proteica.

In natura esistono delle piante che  secernono nettare in grande quantità, sono importanti per le api perchè costituiscono una fonte alimenatre importante e sono fondamentali per l’apicoltore perchè è grazie a loro che le api potranno fare  il loro miele.  Se si possiede un terreno è possibile arricchirlo di piante ad alto potere nettarifero che fioriscono quasi per tutto l’arco dell’anno,  inverno compreso, se avete un terreno vostro potete sbizzarirvi……

Allego una specie di tabella:

(altro…)

Read Full Post »

 

Solidago

Solidago

 

  Solidago virga aurea L. è una pianta erbacea perenne abbastanza altina il fusto arriva anche a 80 cm. Conosciuta fin dalle antichità per le sue proprietà curative.

Cresce spontanea lungo i corsi d’acqua e nei terreni non coltivati, le specie che troviamo in abbondanza a  luglio sono normalmente due e si chiamano  S. serotina e S. canadensis, di specie ne esistono circa 80.

INTERESSE APISTICO i fiori contengono abbondanza di nettare ( si tratta di  considerazioni  di (altro…)

Read Full Post »

Tarassaco  Fiorisce Fiorisce in primavera ma la fioritura si può prolungare fino all’ autunno. È una pianta di rilevante interesse apistico, che fornisce alle api sia polline che nettare.

La piantina non è molto alta dai 3 ai 9 cm, e anche se la sradichi ricresce quasi sempre perché ha delle radici belle grosse che arrivano in profondità. E’comunemente conosciuto anche come dente di leone e soffione. 

Il Fiore- è giallo intenso, e l’aspetto è di un bottone piatto e carnoso,pieno di petali gialli sottili

(altro…)

Read Full Post »