Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘smielare’

 

 

Ci siamo fatti prestare lo smielatore a manovella per smielare quel pò di millefiori che è rimasto ho aspettato troppo a tirarlo via e le api se lo sono trasportato nel nido bhe poco male è roba loro……

Siamo andati a prenderci i telaini del melarioo e visto che in questo periodo il tempo è tiranno abbiamo pensato bene anzi male per non dire malissimo di spazzolare i telaini del melario e non usae il comodo e sicuro apiscampo. (altro…)

Read Full Post »

 

Agglomerato di api

Agglomerato di api

  • Se sono fortunata e ho fatto tanto miele sono ancora indaffarata a smielare e a mettere il miele maturo nei vasetti.

 

  •  Bisogna occuparsi della colonia che se è molto numerosa va stimolata alla crescita e poi divisa, bisognerebbe avere una scorta di telaini già costruiti da inserire nelle famiglie nuove io non ho scorte di nulla dovrò procurarmi dei telaini da qualche apicoltore di fiducia .

  (altro…)

Read Full Post »

Disopercolare

Come si fa per smielare…….Ebbene si ho sempre smielato il miele altrui, del mio nemmeno l’ombra o meglio solo l’ombra ……………poco male quando sarà il momento saprò cosa fare .

In maggio ho aiutato a smielare l’acacia.

Esperienza fantastica!

 

 

Gli strumenti che servono sono :

  • Forchetta per disopercolare, molti usano il coltello perchè l’operazione diventa più veloce, con la forchetta si impiega più tempo ma si spreca meno miele e per noi mini produttori direi che è lo scopo primario. 
  • Banco per disopercolare munito di, sgocciolatoio, appoggio per i telaini, rubinetto per recuperare il miele che rimane sul fondo.
  • Smelatore radiale (centrifuga)
  • Maturatore con rubinetto e con filtro a sacco
  • Ovviamente ci vuole un laboratorio a norma, con porte e finestre chiuse, perché le api sentono l’odore del miele e arrivano in tante per mangiare.

 Come si procede:

(altro…)

Read Full Post »

 

Apiscampo

Apiscampo

 Da non confondere con l’ippocampo, che l’è un altra roba……….si tratta un disco di plastica con all’interno un percorso obbligato che consente alle api di passare dal mielario ai favi (insomma, da sopra a sotto l’arnia) senza poter tornare indietro.

Dalla griglia dell’apiscampo le api che sono nel melario vedono le altre api sotto, le raggiungono seguendo il percorso obbligato che non permette loro di tornare in dietro …………..detto così non si capisce molto ma è più facile a vedersi che a dirsi …………….

Si usa questo attrezzo prima di smielare, quando i telaini sono pieni ed è tempo di raccolta e bisogna togliere le api obbligandole a spostarsi nella parte bassa dell’arnia.I telaini dovranno infatti essere prelevati, disprecolati e centrifugati, senza arrecare alcun danno alle api.

(altro…)

Read Full Post »