Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Attrezzi’ Category

le api agglomerate resistono al freddo e noi ci abbuffiamo di cibo di baci e di abbracci questo è il natale, beccatevi anche questa piccola citazione……………….

Lev Nikolaevič Tolstoj
 Ho vissuto molto, e ora credo di aver trovato cosa occorra per essere felici: una vita tranquilla, appartata, in campagna. Con la possibilità di essere utile con le persone che si lasciano aiutare, e che non sono abituate a ricevere. E un lavoro che si spera possa essere di una qualche utilità; e poi riposo, natura, libri, musica, amore per il prossimo. Questa è la mia idea di felicità. E poi, al di sopra di tutto, tu per compagna, e dei figli forse. Cosa può desiderare di più il cuore di un uomo?
 
buone feste a tutti

Annunci

Read Full Post »

Il nutritore serve per dare da mangiare cibo liquido alle famiglie di api . 

Ne esistono in commercio di svariati modelli, a seconda delle diverse esigenze è possibile scegliere quello da usare. Io descrivo i più comuni secondo me.

Se siete in bolletta o semplicemente preferite il fai da te, potete  anche costruirvelo da soli.

 

Nutritore Miller, inventato dal signor Miller, consiste in un coprifavo delle stesse dimensioni (altro…)

Read Full Post »

Non si parla di quel signore norvegese che prepara i salmoni….ma di uno strumento indispensabile per l’apicoltore, soprattutto in quei momenti in cui le api non si rivelano proprio collaborative e fanno venire voglia di scappare a gambe levate!

Ci sono diverse tipologie di affumicatore, da quello a mantice a quelli motorizzati per la gestione delle arnie a livello industriale. Per noi che facciamo apicoltura amatoriale è sufficiente utilizzarne uno a mantice.

(altro…)

Read Full Post »

 

Apiscampo

Apiscampo

 Da non confondere con l’ippocampo, che l’è un altra roba……….si tratta un disco di plastica con all’interno un percorso obbligato che consente alle api di passare dal mielario ai favi (insomma, da sopra a sotto l’arnia) senza poter tornare indietro.

Dalla griglia dell’apiscampo le api che sono nel melario vedono le altre api sotto, le raggiungono seguendo il percorso obbligato che non permette loro di tornare in dietro …………..detto così non si capisce molto ma è più facile a vedersi che a dirsi …………….

Si usa questo attrezzo prima di smielare, quando i telaini sono pieni ed è tempo di raccolta e bisogna togliere le api obbligandole a spostarsi nella parte bassa dell’arnia.I telaini dovranno infatti essere prelevati, disprecolati e centrifugati, senza arrecare alcun danno alle api.

(altro…)

Read Full Post »

Quando ho iniziato il corso di apicoltura non avevo proprio le idee chiare, sapevo a grandi linee riconoscere un’arnia per api da una casa per gli uccelli ma non molto di più….

Arnia in dettaglio

Arnia in dettaglio

La scelta dell’arnia va fatta tenendo conto di quello che si vuole fare con le api , se si vogliono trasportare di volta in volta le api dove c’è più fioritura si compra un’arnia da nomadismo, ma se come nel mio caso si preferisce rimanere sempre nello stesso posto si acquista un’arnia stanziale .

  La differenza principale ma non l’unica, fra i due tipi di arnie sta nel tipo di fondo, che può essere mobile o fisso.

(altro…)

Read Full Post »

Leva Dritta

Leva Dritta

Affumicatore Piccolo

Affumicatore Piccolo

Sabato era tempo di comprare l’affumicatore e la leva per sollevare i telaini.

Ho scelto l’affumicatore piccolino, ho solo un’arnia e non volevo consumare troppo“combustibile”…….non mettete la benzina nell’affumicatore !!!!!!

Il fumo si usa durante una visita per calmare le api, al corso bruciano cartone, quello ondulato.Il consiglio che danno L’Aldo e il Mandelli è di usare il fumo con parsimonia, perché il miele assorbe gli odori e quindi potrebbe sapere di fumo e anche perché le api se c’è troppo fumo tendono a proteggere la regina rischiando di soffocarla. E non è bello……

(altro…)

Read Full Post »